CHRISTIAN DE SICA

2012

Regia: Neri Parenti
Soggetto: Volfango De Biase, Neri Parenti, Domenico Saverni, Alessandro Bencivenni
Sceneggiatura: Volfango De Biase, Neri Parenti, Domenico Saverni, Alessandro Bencivenni
Produttore: Aurelio e Luigi De Laurentiis, Universal Pictures/Filmauro
Musiche: Claudio Gregori, Attilio Di Giovanni
Christian interpreta: Alberto Benni

Christian De Sica
Pasquale Petrolo
Claudio Gregori
Luisa Ranieri
Anna Foglietta
Arisa
Simone Barbato

Il film affronta in chiave di commedia il tema dell'amore a prima vista. Nella prima parte uno psichiatra finisce per errore nel mirino del fisco. Temendo di finire in galera prima di riuscire a chiarire la sua posizione, si traveste da prete e si rifugia in un paesino del Trentino, dove si spaccia per il nuovo parroco della piccola comunità. Benché digiuno di pratiche religiose, grazie alla sua esperienza professionale riesce a entrare in sintonia con i parrocchiani. La situazione si complica quando si innamora a prima vista di una bellissima donna. Da qui una serie di comiche situazioni che ci condurranno ad un finale a sorpresa. La seconda parte del film si svolge a Roma e ha per protagonista l’ambasciatore italiano presso la Santa Sede. Il diplomatico, come vuole il suo ruolo, è forbito nell’eloquio e impeccabile nei modi. Ma, per la legge del contrappasso, perde la testa per una pescivendola che parla solo in romanesco e ha i modi grossolani di una popolana verace. La donna detesta i formalismi e così, per poter scendere alla sua altezza, l’ambasciatore, con l’aiuto del proprio autista, decide di trasformarsi in un vero coatto.

Genere: commedia
Durata: 104’
Lingua originale: Italiano
Paese di produzione: Italia

footer