CHRISTIAN DE SICA

1982

Regia: Carlo Verdone
Soggetto: Carlo Verdone, Enrico Oldoini
Sceneggiatura: Carlo Verdone, Enrico Oldoini
Produttore: Mario Cecchi Gori, Vittorio Cecchi Gori
Musiche: Lucio Dalla, Fabio Liberatori, Stadio
Christian interpreta: Marcello

Carlo Verdone
Eleonora Giorgi
Christian De Sica
Angelo Infanti
Enrico Papa
Roberta Manfredi
Mario Brega
Isa Gallinelli
Nando Marineo
Daniela Ferrari
Karen Louise Freeman
Vittorio Zarfati
Antonella Antinori
Roberto Ceccacci
Roberto Giancaterini

Sergio e Nadia sono due giovani romani, venditori di enciclopedie porta a porta. Sergio, mite ed impacciato, conduce una vita grama. Non ha successo nel suo lavoro e, pressato dalla sua fidanzata Rossella e dal truce suocero Augusto, vive con uno strano ballerino ciociaro di nome Marcello. Nadia, bellissima e brillante, è fidanzata con Cristiano, autoriparatore.
Sergio, che vorrebbe imparare da lei il mestiere, combina un appuntamento in casa di un carismatico uomo di mondo, tale Manuel Fantoni, sedicente architetto. La ragazza ritarda e nell'attesa Sergio è intrattenuto e affascinato dall'istrionico Fantoni che gli racconta gli episodi più incredibili della sua vita, per poi smentirli («...Nun è vero niente! T'ho raccontato un sacco de' fregnacce!!»). Alla fine arrivano i Carabinieri ad arrestarlo per truffa e chiamandolo col suo vero nome, Cesare Cuticchia. Manuel Fantoni è un nome d'arte, scelto perché "suona bene". Cuticchia /Fantoni lascia a Sergio le chiavi di casa, chiedendogli di accudirla in sua assenza.
All’arrivo di Nadia, Sergio ne resta incantato al punto da volersi spacciare per Manuel, riciclando con inaspettato successo le fandonie del millantatore. Conquistato senza difficoltà il cuore di lei, Sergio si trova presto in un gioco più grande di lui, che non riesce a gestire. I due protagonisti, ormai estranei tra loro, tornano alle loro vite, sposandosi con i rispettivi fidanzati.

Anno: 1982
Genere: commedia
Durata: 97’
Lingua originale: Italiano
Paese di produzione: Italia

footer